TURISMO SCOLASTICO - Museo di Storia Naturale

Versione stampabileVersione stampabile

    

⇒ Scorri la pagina per tutte le info e i dettagli

 
Museo Civico di Storia Naturale
 
 
 
Il nucleo originario della sezione scientifica, come per altre sezioni del Sistema Museale della Città di Cremona, è costituito dal lascito Ala Ponzone, particolarmente interessante e di grande pregio in quanto Giuseppe Sigismondo (1761-1842), ancor prima che collezionista, fu naturalista e preparatore. A questo primo nucleo si sono aggiunte, in tempi successivi, altre raccolte donate prevalentemente da naturalisti locali.
 
Le collezioni scientifiche hanno seguito le vicissitudini del Museo Civico "Ala Ponzone" in Palazzo Affaitati-Ugolani Dati fino agli anni '50, momento in cui si decise il loro spostamento presso Palazzo dell'Arte. Qui venne inaugurato, in concomitanza con la settimana dei Musei il 30 ottobre 1958, il "nuovo" Museo Civico di Storia Naturale di Cremona. Poi, negli anni novanta, il trasferimento nella sede presso il Parco del Vecchio Passeggio.
 
In questo nuovo ritorno presso Palazzo Affaitati-Ugolani Dati, il percorso proposto è articolato in sezioni, il cui filo conduttore è rappresentato dalla trasformazione delle funzioni, da collezione naturalistica "a profitto degli studiosi di questa città", a istituzione che oggi si occupa della conoscenza e della conservazione del proprio territorio. Il percorso inizia quindi con la sezione storica, costituita prevalentemente dal nucleo originario Ala Ponzone, prosegue con un passaggio sistematico attraverso le singole discipline (mineralogia, paleontologia e zoologia), per arrivare alla lettura del nostro territorio.
 
L'ambiente naturale ed in particolare quello urbano permettono di introdurre un tema di grande attualità applicato alla situazione locale: una riflessione sulla conservazione della biodiversità. Lo spazio dedicato alla didattica, interdisciplinare e a disposizione di tutte le sezioni del Sistema museale, porta invece ad una riflessione su come l'uomo utilizza le risorse del proprio territorio raccordandosi al tema del rapporto fiume/città che ha caratterizzato la storia della nostra comunità.
 
 
Per saperne di più scarica il Pdf: Breve guida al MUSEO di STORIA NATURALE
 
 
 
Giorni e orari di apertura al pubblico
     
 
dal martedì alla domenica dalle 11.00 alle 18.00
festivi dalle 11.00 alle 18.00
chiusura il lunedì (con eccezione del lunedì di Pasqua), 1 gennaio, 25 e 26 dicembre
 
 
Norme anti Covid-19
 
Conformi alla normativa in vigore al momento della richiesta
 
 
Accessibilità
 
Il Museo è accessibile da parte di persone disabili
 
 
 
Proposte per le SCUOLE
 
Visite guidate, percorsi tematici, laboratori, itinerari in città.
 
Per le scuole di ogni ordine e grado si propongono itinerari di visita adeguati all'età e al corso di studi degli alunni, anche in abbinamento a percorsi sul territorio.
 

 

Inoltre, su richiesta, presso il Museo Civico di Storia Nautrale, è possibile partecipare anche ai seguenti laboratori organizzati dal Museo della Civiltà Contadina:

  • DAL BACO ALLA SETA  - Scuola Primaria - Scuola Secondaria di I Grado - Scuola Secondaria di I Grado a indirizzo musicale
 
Costi
 
Ingresso gratuito
 
Il costo dell’attività didattica è di € 1 per ciascun alunno
 
 
 
Contatti e prenotazioni
 

Tel. 0372 407768 o inviare e-mail all'indirizzo museo.storianaturale@comune.cremona.it dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.30

 
 
 
 
 
Approfondimenti
 
 
 
 

 

  0 letture - ultimo aggiornamento: 18-09-2020    
1