TURISMO SCOLASTICO - Battistero

Versione stampabileVersione stampabile

    

⇒ Scorri la pagina per tutte le info e i dettagli

 
Battistero - Museo delle Pietre Romaniche
 
 
 
 
Accanto alla cattedrale sorge il Battistero, edificio romanico a pianta ottagonale (l'ottavo giorno sarebbe quello della Creazione e quindi del Battesimo).
 
La sua edificazione inizia nel 1167 ma viene largamente rimaneggiato tra il 1553 e il 1558. Il cambiamento più evidente interessa i due lati prospicienti la piazza.
 
Originariamente di cotto, vengono rivestiti di marmo per adeguarsi alla facciata della cattedrale, anch'essa rivisitata in quell'epoca.
 
A fine 1500 il Battistero viene anche dotato di un protiro con due leoni stilofori, opera di Angelo Nani e Pietro Capra, e la parte superiore della costruzione viene elevata e arricchita con una loggia di pilastrini.
 
Nell'interno al centro è collocata la grande cisterna, un blocco unico in rosso ammonitico, opera di Lorenzo Trotti (1531). Non si tratta di un fonte battesimale ma di una vasca dove, durante la veglia pasquale, il vescovo benediva l'acqua da distribuire nelle parrocchie. Sulla parete Sud, presso l'altare di San Giovanni, si trova un crocifisso ligneo del XIV secolo.
 
 

 

Contatti
 
 
Orari di apertura
 
Dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 (ultimo ingresso 12.30) e dalle 14.30 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)

Visite in altri orari su prenotazione
 
 
Costi
   
 
Biglietto intero: € 3,00
Biglietto ridotto (bambini dai 7 ai 12 anni, gruppi scolastici, comitive con più di 15 persone e over 65, possessori della Welcome Card): € 2,00
Biglietto cumulativo (Torrazzo, Battistero): intero € 6,00 - ridotto € 5,00
Biglietto gratuito: bambini di età inferiore ai 7 anni, portatori di handicap e accompagnatori, religiosi
 
 
Approfondimenti
        
 
 
 
 

 

 

 

  0 letture - ultimo aggiornamento: 10-05-2022    
1