TURISMO SCOLASTICO - Teatro "Amilcare Ponchielli"

Versione stampabileVersione stampabile

    

⇒ Scorri la pagina per tutte le info e i dettagli

 

Fondazione Teatro "Amilcare Ponchielli"

 
 
 
Progettato da Giovanni Battista Zaist ed edificato nel 1747 dove sorge l’attuale Ponchielli, il Teatro della Concordia, primo teatro pubblico di Cremona, venne distrutto da un incendio nel 1806.
Due anni più tardi, la ricostruzione fu affidata a Luigi Canonica, allievo di Giuseppe Piermarini, che impostò l’edificio sul modello dei “teatri all’italiana”, con una struttura a ferro di cavallo, un’ampia platea delle medesime dimensioni del palcoscenico (uno dei più profondi dell’epoca), tre ordini di palchi e due di galleria. Ulteriori interventi sulla parte decorativa della sala e nelle zone d’accesso furono eseguiti durante l’800 e nella prima metà del ‘900.
Agli inizi del secolo scorso il teatro fu intitolato al compositore Amilcare Ponchielli, nato nei pressi della città.
 
Acquisito dal Comune nel 1986, il Teatro Ponchielli è stato sottoposto a radicali interventi di restauro ed adeguamento tecnologico. Dal 2003 è divenuto Fondazione e fa parte della rete dei Teatri di Tradizione italiani.
 
Unico teatro cittadino, il Ponchielli ha un’attività estremamente diversificata, realizzando ogni anno una stagione d’opera (da ottobre a dicembre), una rassegna concertistica (eventi di musica sinfonica, corale e cameristica), una stagione di prosa (con spettacoli delle compagnie italiane più significative), una rassegna di danza (recentemente premiata dalla critica specializzata). Alle stagioni principali, il Teatro Ponchielli affianca cartelloni dedicati agli studenti, alle famiglie e agli anziani. Infine, riconosciuto a livello internazionale come uno dei principali festival di musica antica e barocca, il Teatro realizza il Monteverdi Festival, intitolato all’altro grande compositore cittadino che a Cremona ebbe i natali e si formò musicalmente.
 
Ogni anno, da ottobre a giugno, il Teatro Ponchielli diviene così uno dei punti di riferimento per lo spettacolo dal vivo a livello nazionale.

 

Giorni e orari di apertura al pubblico
      
 
Portineria
da lunedi a venerdi dalle 8.30 alle 19.00
sabato e domenica in caso di spettacolo
 
Segreteria
da lunedi a venerdi dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30
 
 

Accessibilità

 
Il Teatro è visitabile anche da portatori di handicap motorio per i quali sono riservati alcuni posti facilmente raggiungibili in caso di spettacolo. Per particolari necessità è possibile anche l’uso dell’ascensore.
 
 
Proposte per le SCUOLE
 
  • VISITE AL TEATRO - Scuole Infanzia - Scuola Primaria  - Scuola Secondaria di I Grado - Scuola Secondaria di I Grado a indirizzo musicale - Scuola Secondaria di II Grado - Licei Musicali
  • RASSEGNA OLTREIBANCHI (gennaio - maggio) - Scuole Infanzia - Scuola Primaria  - Scuola Secondaria di I Grado - Scuola Secondaria di I Grado a indirizzo musicale - Scuola Secondaria di II Grado - Licei Musicali
  • STAGIONI TEATRALI (Opera, Concerti, Monteverdi Festival, Prosa, Danza) - Scuola Secondaria di I Grado - Scuola Secondaria di I Grado a indirizzo musicale - Scuola Secondaria di II Grado - Licei Musicali

 

Costi

 
Visite al Teatro
Ingresso studenti € 3,00 - insegnanti/accompagnatori ingresso gratuito
 
Rassegna Oltreibanchi
Posto unico numerato studenti € 5,00 - insegnanti/accompagnatori ingresso gratuito
 
Stagioni teatrali (Opera, Concerti, Monteverdi Festival, Prosa, Danza)
Per stagione d’Opera € 12,00 e per tutte le altre stagioni € 8,00
 
 
Contatti e prenotazioni
 
PORTINERIA
tel. 0372.022012
da lunedì a venerdì (8.30/19.00) – sabato e domenica in caso di spettacolo
 
SEGRETERIA
tel. 0372.022.010/011
da lunedì a venerdì (8.30/12.30 e 14.30/17.30)
 
UFFICIO PROMOZIONE SCUOLE
tel. 0372.022.013
da lunedì a venerdì (8.30/12.30 e 14.30/17.30)
 
VISITE AL TEATRO
tel. 0372.022.006
da lunedì a venerdì (9.00/13.00)
 
 
 
 
 

Approfondimenti

Sito ufficiale del Teatro "Amilcare Ponchielli"

 

  0 letture - ultimo aggiornamento: 19-11-2017    
1