Notte europea dei ricercatori 2015

Versione stampabileVersione stampabile
La Notte dei Ricercatori è un'iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. E’ un occasione di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.

L'Italia aderisce ogni anno alla Notte dei Ricercatori ed è uno dei paesi con il maggior numero di eventi organizzati sul territorio: esperimenti, dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre, visite guidate, conferenze, seminari divulgativi, spettacoli e concerti.

Anche il Comune di Cremona, per il secondo anno consecutivo, ha preso parte all’edizione 2015 organizzando una serie di iniziative volte a valorizzare le università presenti sul proprio territorio: Università Cattolica del Sacro Cuore - Sede di Cremona, Politecnico di Milano - Polo di Cremona, Università degli Studi di Brescia - Sede di Cremona (Istituti Ospitalieri - ASL) e Università degli studi di Pavia - Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali - Sede di Cremona.
 
Nella giornata del 25 settembre, in cortile Federico II a partire dalle ore 19.00, è stato possibile visitare alcuni stand presso i quali i referenti delle università cittadine si sono messi a disposizione per offrire informazioni su piani di studi, ricerca scientifica e vita universitaria: alcune università hanno anche previsto attività interattive per coinvolgere la cittadinanza.

A partire dalle 19,30, presso tre locali del centro storico, i giornalisti locali hanno intervistato alcuni ricercatori ed è stato offerto un aperitivo analcolico agli studenti delle scuole superiori.
Università degli studi di Pavia - Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali presso il Chokabeck
Università Cattolica del Sacro Cuore - Sede di Cremona presso il Bar Portici del Comune
Politecnico di Milano - Polo di Cremona presso Metropolitan Cafe'.

Infine alle 20.30 si è svolto un brindisi alla ricerca universitaria, un momento conclusivo alla presenza del Sindaco e dei rappresentanti delle sedi universitarie coinvolte preceduto da un momento musicale a cura degli studenti del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali di Cremona. 
 
 
 
  0 letture - ultimo aggiornamento: 28-06-2016    
1