Cremona: P.A.N.D.A. - Potenziamento di Abilità Neurofunzionali con Didattiche Aumentative

Versione stampabileVersione stampabile
Via Dante, 132
26100 Cremona CR
Tel. per informazioni 0372 1877838

orario

Per informazioni 0372 1877838

destinatari dell'ufficio

È rivolto a tutti i bambini e ragazzi con particolari bisogni cognitivi, di sviluppo, di linguaggio, motori, di natura sociale e culturale.

costo di accesso/modalità di adesione all'Ente

I costi sono variabili, per informazioni contattare direttamente la referente al numero di tel 0372 1877838

referenti ufficio

lara.zilli@posta.ilcerchioonlus.it
P.A.N.D.A. è il servizio di Potenziamento di Abilità Neurofunzionali mediante Didattiche Aumentative della Cooperativa Sociale Il Cerchio.

Il servizio si propone di potenziare abilità e apprendimenti di bambini e ragazzi con caratteristiche neuropsicologiche di vario genere, andando così incontro alle esigenze delle loro famiglie.
Scopo del servizio, infatti, è quello di intervenire con strumenti ed attività specifiche che potenzino la componente degli apprendimenti e quelle neuropsicologiche di attenzione, memoria, linguaggio, motricità… senza dimenticare l’aspetto emotivo-relazionale!

Il servizio PANDA è a disposizione di tutti coloro che necessitano di supporto specialistico, identificato a livello scolastico mediante Legge 104/92 o Direttiva MIUR del 27/12/12 e Circolare Ministeriale 8/2013 (Bisogni Educativi Speciali).

È rivolto a tutti i bambini e ragazzi con particolari bisogni cognitivi, di sviluppo, di linguaggio, motori, di natura sociale e culturale.

Metodologia
P.A.N.D.A. comprende un colloquio iniziale con la famiglia, l’analisi delle caratteristiche dell’iscritto mediante un percorso di osservazione e la valutazione della diagnosi funzionale, la realizzazione di un progetto individualizzato, il raccordo costante con la scuola ed eventuali servizi specialistici, percorsi di sostegno alla famiglia.
È fruibile per tre pomeriggi a settimana, in moduli da due ore ciascuno.
Le attività sono divise in due tranche:

1^ ora di frequenza: attività di potenziamento degli apprendimenti, con una metodologia consolidata di affiancamento a studenti con bisogni educativi speciali, condotto da educatori specializzati e supervisionati. Le attività prevedono l’uso di strumenti compensativi specifici che aiutano l’iscritto nel processo di apprendimento di un metodo di studio efficace, del tutto personalizzato sulla base delle esigenze individuali e condiviso con la scuola.
2^ ora di frequenza: attività di potenziamento delle abilità neuropsicologiche di base, mediante interventi specialistici (musicoterapia, psicomotricità neurofunzionale, arteterapia…), affiancati da laboratori specifici di stimolazione delle abilità socio-relazionali, di percezione di sé, attivazione di abilità fino e grosso-motorie, potenziamento dei tempi di attenzione, percezione del tempo e molto altro.

Approfondimenti

Ente di riferimento:

1