MODULI DI ORIENTAMENTO – Scuola Secondaria di Primo Grado

Versione stampabileVersione stampabile
Via Palestro, 17
26100 Cremona CR
Tel. 0372 407955 - Fax 0372 407960

orario

lunedì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 14.00
martedì e mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

destinatari dell'ufficio

Scuole secondarie di primo grado (docenti, studenti e famiglie)

costo di accesso/modalità di adesione all'Ente

gratuito.
Le proposte prevedono iniziative autonome o modulabili tra loro, finalizzate ad offrire un approccio per quanto possibile personalizzato e rispondente alle esigenze del gruppo favorendo un coinvolgimento attivo.
Gli incontri sono realizzati, fino ad esaurimento delle ore disponibili, in orario scolastico o extra scolastico presso la scuola, prevedendo la partecipazione di una classe per gli interventi di gruppo.

referenti ufficio

* Rosella Ziglioli

Le professioni e il territorio locale
Il percorso integra la conoscenza del territorio e ciò che offre il mondo delle professioni con azioni e strumenti
per preparare i giovani alle scelte future consolidando l’orientamento come parte integrante del percorso di
studi. Sono previste due versioni:
VERSIONE CLASSICA - per le classi prime e seconde: una volta condivisa la scelta della azienda/servizio,
sono previsti: un incontro in classe con l’imprenditore e un referente di progetto, una visita alla sede di
lavoro, una rielaborazione delle informazioni e una restituzione finale a cura dei docenti.
- per le classi terze: le classi possono scegliere le aziende rispetto, laddove possibile, all’orientamento dei
ragazzi in relazione all’offerta formativa del territorio. Sono previsti un incontro in classe con un referente
di progetto, un confronto con docenti e aziende, una visita in azienda e un momento di restituzione finale
successivo alla stessa. La rielaborazione è a cura dei docenti.
VERSIONE PLUS - per le classi seconde e terze: una volta condivisa la scelta dell’impresa/servizio, il
percorso si articola in tre momenti: un incontro in classe con un referente aziendale e un orientatore in
modo da evidenziare gli aspetti organizzativi e le figure professionali che incontreranno i ragazzi. Una visita
in azienda dove l’orientatore raccoglierà indicazioni per la progettazione dell’incontro finale in classe in cui
verrà proposta e stimolata una riflessione complessiva.
Obiettivi:
• Rendere sistematiche esperienze di visita ad aziende del proprio territorio.
• Entrare nelle realtà produttive, monitorare le diverse realtà socio economiche locali, capire da cosa sono
partiti, cosa producono, come e chi lo fa, quali professioni, abilità, tecnologie, soluzioni o idee sono richieste
e poi, dopo averle visitate, apprezzarne i prodotti che rendono la nostra città speciale.
Nella versione PLUS inoltre:
• Far emergere la complessità del lavoro e delle professioni coinvolte nell’attività presentata, la collaborazione
fra ruoli/professionalità e la concatenazione fra le fasi produttive/organizzative.
• Far acquisire la consapevolezza dell’importanza delle competenze trasversali.
Destinatari:
Versione CLASSICA: tutte le classi
Versione PLUS: classi seconde e terze
Durata: Presentazione ad inizio anno scolastico.
Nel corso dell’anno scolastico:
VERSIONE CLASSICA: per le classi prime e seconde 2 incontri di 2 ore e successiva restituzione; per le
classi terze: 3 incontri di 2 ore.
VERSIONE PLUS: 3 incontri di 2 ore ciascuno. Non è possibile apportare modifiche alla struttura del percorso.
Verrà attivato da gennaio a maggio 2018
A cura di: Politiche Educative e Informagiovani


Dalla conoscenza di sé al successo formativo:
attività di supporto al percorso di crescita
Il percorso prevede una definizione personalizzata e condivisa con i docenti dei contenuti dell’incontro che,
in base alle esigenze della classe, approfondirà costrutti fondamentali per la scelta, quali: la conoscenza di
sè, la motivazione e l’autoefficacia individuale.
Obiettivi:
• Avviare un processo di conoscenza di sé, promuovere la costruzione di un percorso fiduciario nelle proprie
capacità, sottolineare l’importanza delle caratteristiche individuali che arricchiscono la relazione con il
gruppo
• Approfondire la motivazione come spinta alla soddisfazione di un bisogno di apprendimento ed acquisizione
di competenze, sottolineare il tema dell’autostima, strettamente legato al concetto di motivazione ad
apprendere nel contesto evolutivo della scuola
• Approfondire il tema dell’autoefficacia, come insieme di convinzioni che ciascuno possiede riguardo alle
proprie capacità di organizzare ed eseguire azioni necessarie al raggiungimento dei propri scopi;
• Sottolineare i temi connessi alle capacità di adattamento alle attività scolastiche, l’emotività, l’identità
corporea, l’adattamento sociale e le relazioni familiari; contribuire alla diffusione della cultura del potenziamento
dell’autoefficacia individuale, focalizzandosi sugli strumenti e le strategie che favoriscono il cambiamento.
Destinatari: classi prime
Durata: incontro di gruppo di 2 ore. Il calendario e la collocazione oraria verranno concordate con i docenti
e realizzati a partire da gennaio.
A cura di: Informagiovani

I costrutti psicologici alla base della scelta
Il percorso prevede una definizione personalizzata e condivisa con i docenti dei contenuti dell’incontro che,
in base alle esigenze della classe, approfondirà i temi della resilienza e dei pensieri disfunzionali.
Obiettivi:
• Affrontare e gestire le scelte con vitalità ed intraprendenza, fornire tecniche e strategie per superare
i cambiamenti e gli eventi critici; valutare l’atteggiamento mentale con cui vengono determinate le azioni.
• Riflettere su capacità, possibilità, sentimenti, idee, piani e strategie che hanno a che fare con il nostro
futuro, la scuola ed il lavoro che sceglieremo.
Destinatari: classi seconde
Durata: 2 ore
Il calendario e la collocazione oraria verranno concordati con i docenti e realizzati a partire da gennaio
A cura di: Informagiovani


Incontri di informazione orientativa
Gli incontri intendono fornire risposte ai bisogni informativi e orientativi con diversi gradi di approfondimento
e personalizzazione, attraverso proposte finalizzate a far conoscere l’offerta di istruzione e formazione
professionale del territorio ed approfondire la specificità dei percorsi, dare indicazioni circa l’iscrizione,
segnalare strumenti e risorse informative e di orientamento, fornire elementi di valutazione circa le scelte,
l’analisi di interessi ed aspettative.
Obiettivi:
Approfondire le seguenti tematiche:
• obbligo di istruzione e il diritto-dovere di istruzione e formazione
• organizzazione del sistema scolastico superiore
• le risorse per l’orientamento disponibili sul territorio.
Destinatari:
• Famiglie degli studenti del secondo e del terzo anno
• Studenti del secondo e del terzo anno
Durata: l’incontro presso la scuola, che avrà la durata da 1 a 2 ore, viene calendarizzato e collocato in orari
concordati con i docenti
A cura di: Informagiovani

L’accompagnamento alla scelta
Il percorso prevede una definizione personalizzata e condivisa con i docenti dei contenuti dell’incontro che,
in base alle esigenze della classe, approfondirà i seguenti temi:
1. Il metodo di studio
Obiettivi: Verificare la consapevolezza dell’importanza della gestione del tempo e del funzionamento
del processo di apprendimento al fine di aiutare gli studenti a chiarire e rendere operativo il concetto di
“impegno”; fornire indicazioni utili di allenamento della memoria
2. L’organizzazione dei tempi e degli impegni
Obiettivi: Ilustrare il significato, le conseguenze e le strategie per contrastare la tendenza a rimandare
3. Il problem solving
Obiettivi: presentare la struttura del Problem Solving; ricostruire il processo attraverso cui raggiungere una
decisione comune; individuare gli ambiti di interesse scolastico.
Gli incontri sono organizzati con modalità laboratoriali interattive.
Destinatari: classi terze
Durata: 2 ore
Il calendario e la collocazione oraria verranno concordati con i docenti
A cura di: Informagiovani

Le competenze nel curriculum vitae
La Commissione Europea ha posto alla base dei sistemi di orientamento il concetto di Career
Management Skills (CMS), un insieme di competenze fondamentali che ogni persona dovrebbe possedere
per orientarsi in una società complessa e dinamica. Esse rappresentano un prerequisito fondamentale
per garantire l’accesso alle varie opportunità che possono arricchire e far progredire le carriere.
La mancanza di queste competenze può ridurre ed ostacolare l’accesso ai percorsi di apprendimento e al
mondo del lavoro. Le “Linee Guida nazionali per l’orientamento permanente” del MIUR hanno ribadito
l’esigenza di promuovere l’acquisizione di CMS fin dalla scuola primaria attraverso attività di orientamento:
in quest’ottica è stato progettato un modulo che coinvolge il gruppo classe delle scuole secondarie di primo grado per stimolare, già a questa età, la consapevolezza del concetto di competenza.
Obiettivi:
• sottolineare l’importanza delle competenze ed in particolare delle competenze trasversali;
• evidenziare contesti e ambiti in cui poterle acquisire, allenare e potenziare;
• valorizzare tali competenze attraverso lo strumento Curriculum Vitae formato Europass.
Destinatari: Studenti classi terze
Durata: 2 ore
A cura di: Informagiovani

Colloqui individuali di orientamento
I colloqui intendono chiarire eventuali dubbi circa la scelta scolastica di studenti e famiglie, analizzare interessi ed aspettative, valorizzare le risorse personali utili alla definizione del progetto individuale.
Obiettivi: accompagnare e sostenere la famiglia e gli alunni nell’approfondimento della conoscenza di sé.
Destinatari:
• Famiglie degli studenti del secondo e del terzo anno
• Studenti del secondo e del terzo anno
Durata: 1 ora. Il colloquio è organizzato su appuntamento presso lo sportello Informagiovani
A cura di: Informagiovani

L’offerta formativa territoriale fra cambiamenti e trasformazioni
Presentazione ai docenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado dell’offerta formativa post obbligo:
scuola superiore, formazione professionale, eventuale inserimento lavorativo; le risorse per l’orientamento
disponibili sul territorio; le opportunità per consolidare la continuità scolastica.
Obiettivi:
• Favorire il confronto con i docenti sulle trasformazioni e i cambiamenti in atto nel sistema dell’istruzione,
della formazione e del lavoro
• Presentare l’offerta di istruzione e formazione professionale del territorio e le possibilità di un eventuale
inserimento lavorativo (contratto di apprendistato o tirocinio formativo in relazione all’età)
Destinatari: docenti
Durata: 2 ore Tipologia: di gruppo A cura di: Informagiovani


Scegliere: una questione di famiglia
La scelta della scuola superiore è un momento importante non solo per i ragazzi, ma per tutta la famiglia.
Nel corso dell’incontro saranno analizzati gli aspetti principali da prendere in considerazione per affrontare
al meglio la scelta. L’incontro è organizzato nell’ambito del Salone dello Studente Junior.
Obiettivi: offrire ai genitori consigli e strumenti per accompagnare i ragazzi nella scelta della scuola
superiore
Destinatari: famiglie degli studenti delle classi terze
Durata: 2 ore circa
Tipologia: di gruppo
A cura di: Informagiovani

Le competenze trasversali
Il mondo del lavoro è sempre più alla ricerca di persone che consolidano le competenze trasversali
fondamentali, come il senso di responsabilità e di autonomia, la capacità di collaborare con gli altri, la
pianificazione per la soluzione dei problemi, la realizzazione di progetti significativi.
Tali competenze sono acquisite anche in contesti non formali e consentono la traduzione di saperi e capacità
in comportamenti efficaci e consistono nell’abilità di mettere in atto strategie efficienti per collegare le proprie
capacità alle richieste degli ambienti di riferimento, integrando le risorse possedute
Obiettivi: far acquisire la consapevolezza dell’importanza dello sviluppo delle competenze trasversali,
competenze che possono essere acquisiste in differenti contesti della propria vita, attraverso l’esperienza
scolastica, personale e professionale
Destinatari: famiglie e docenti
Durata: 2 ore circa
Tipologia: di gruppo
A cura di: Informagiovani

Percorsi dedicati alle famiglie
I moduli rientrano nel Piano del Diritto allo Studio del Comune di Cremona e trattano i seguenti argomenti:
l’intelligenza emotiva, la capacità organizzativa, gli eventi traumatici e le strategie di difesa, i cambiamenti
nella mente dell’adolescente, l’accompagnamento nella scelta scolastica.
Obiettivi: offrire strumenti di conoscenza, di riflessione e di supporto alle famiglie
Destinatari: famiglie delle scuole secondarie di primo grado di Cremona
Durata: 2 ore circa
A cura di: Informagiovani



I moduli Il quartiere che lavora, La città che lavora, Le professioni e il territorio locale sono attivati per le scuole del Comune di Cremona.
Gli altri interventi di orientamento sono organizzati nelle scuole del Comune di Cremona e dei Comuni aderenti alla Rete Territoriale Informagiovani. I colloqui individuali sono realizzati presso lo Sportello Informagiovani.

Tutte le proposte di orientamento progettate e realizzate dall'Informagiovani e dalle Politiche Educative possono essere consultate sulla guida dedicata PASSEPARTOUT - proposte, attività, servizi e strumenti per l'orientamento.

Ente di riferimento:

1