Centro per l'Impiego di Crema

Versione stampabileVersione stampabile
Viale De Gasperi, 60 - Centro Direzionale - 3° piano
26013 Crema CR
Tel. 0373 201632 - 0373 202592 - Fax 0373 202417

orario

orari di apertura al pubblico

lunedì e mercoledì dalle 9,00 alle 13,00 al pomeriggio su prenotazione
martedì, giovedì e venerdì dalle 9,00 alle 13,30



destinatari dell'ufficio

Se sei residente o domiciliato in uno di questi comuni devi rivolgerti al Centro per l'Impiego di Crema:

Agnadello, Bagnolo Cremasco, Camisano, Campagnola Cremasca, Capergnanica, Capralba, Casale Cremasco-Vidolasco, Casaletto Ceredano, Casaletto di Sopra, Casaletto Vaprio, Castel Gabbiano, Chieve, Credera Rubbiano, Crema, Cremosano, Dovera, Izano, Madignano, Monte Cremasco, Montodine, Moscazzano, Offanengo, Palazzo Pignano, Pandino, Pianengo, Pieranica, Quintano, Ricengo, Ripalta Arpina, Ripalta Cremasca, Ripalta Guerina, Rivolta d’Adda, Romanengo, Salvirola, Sergnano, Spino d’Adda, Torlino Vimercati, Trescore Cremasco, Vaiano Cremasco, Vailate
English
Français
العربية

FINALITA' E ATTIVITA'
La Provincia di Cremona-Settore Lavoro ed i Centri per l'Impiego svolgono attività amministrative ed erogazione di servizi la lavoro agli iscritti nell'anagrafe provinciale, attuando anche progetti di interventi di politiche attive e passive del lavoro.
L'attività di programmazione e progettazione sinteticamente si esprime nella definizione di:
- piani provinciali per le politiche attive del lavoro sul territorio provinciale
- piani provinciali rivolti alle persone disabili

Favorisce l'integrazione tra servizi ed interventi di politiche attive per il lavoro con i servizi e le politiche formative e di orientamento, al fine di rendere il più efficace possibile l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro.
Il modello organizzativo di riferimento è ispirato ad una logica di servizio in grado di garantire, attraverso un'attenta analisi delle diversità dei bisogni dell'utenza, la personalizzazione dei relativi interventi.
I principali obiettivi che si intendono raggiungere sono quelli di ridurre i tempi di ricerca del lavoro, favorire l'acquisizione, da parte di imprese e di enti pubblici, delle competenze professionali richieste attraverso la formazione o la riconversione professionale del personale in cerca di occupazione, prevenire la disoccupazione giovanile e di lunga durata, favorire l'inserimento lavorativo degli adulti espulsi dal mercato del lavoro, promuovere l'inserimento lavorativo delle fasce deboli, in particolar modo dei disabili, sostenere e favorire l'occupazione delle donne, contrastare il fenomeno del drop out negli adolescenti soggetti al diritto dovere di istruzione e della formazione professionale.

SERVIZI ALLE PERSONE E MODALITA' DI EROGAZIONE

* Colloqui di accoglienza e di informazione orientativa è il primo servizio che viene proposto a chi si presenta al Centro per l'Impiego o all'Ufficio Collocamento Disabili. E' una tappa indispensabile per completare i dati personali e professionali nella banca dati ma anche fondamentale per un eventuale percorso successivo. Attività di gruppo durata 2 ore. Attività individuale durata 1 o 2 ore.
* Colloqui di accoglienza e informazione per disabili: il servizio è rivolto a soggetti iscritti ai sensi della legge 68/99 (categorie svantaggiate) individuati dal Settore Disabili della Provincia.
* Percorso di integrazione per gli stranieri: è un servizio che viene proposto agli stranieri per avere maggiori informazioni sul mondo del lavoro e sulle opportunità offerte dal sistema scolastico formativo - attività di gruppo durata minima 10 ore
* Colloqui individuali di orientamento: hanno lo scopo di accompagnare e sostenere l'utente nell'approfondimento della conoscenza di sè e delle proprie competenze per poter definire un progetto professionale. Attività individuale durata 4 ore
* Bilancio attitudinale e di esperienze: rivolto ai giovani ed adulti disoccupati ed inoccupati, donne disoccupate ed inattive, fasce deboli, che hanno la necessità di approfondire la consapevolezza delle proprie attitudini e risorse: è un servizio che si rivolge in particolare a chi non ha ancora esperienze di lavoro significative. Attività di gruppo durata 10 ore. Attività individuale durata minima 5 ore.
* Ricerca attiva del lavoro: rivolto a disabili, fasce deboli, giovani ed adulti disoccupati ed inoccupati, studenti di corsi di formazione superiore ed università che necessitano di un supporto per la ricerca attiva del lavoro.
Si rivolge in particolare a chi ha bisogno di conoscere o migliorare gli strumenti di ricerca del lavoro come per esempio il Curriculu Vitae, la lettera di presentazione, il colloquio di lavoro. Attività di gruppo durata
8-14 ore. Attività individuale massimo 3 ore.
* Bilancio di competenze professionali: rivolto a coloro che manifestano, in sede di colloquio di accoglienza, l'esigenza di analizzare il proprio vissuto lavorativo con maggior attenzione ed approfondimento e vuole valorizzare sul mercato del lavoro le proprie competenze, conoscenze e qualità.
Attività individuale durata minima 8 ore.
* Tirocini formativi e di orientamento: il Centro per l'Impiego è soggetto promotore di tirocini. Da gennaio 2002 è attiva una banca dati di preselezione dove i disoccupati possono candidarsi; è un servizio che si rivolge a chi vuole fare un'esperienza in un contesto lavorativo. Il Centro per l'Impiego mette a disposizione del tirocinante un tutor che lo accompagna in tutte le fasi del tirocinio. Durata variabile (massimo 6 mesi).
* Servizio Banca Dati tirocini: è possibile compilare la candidatura agli sportelli del C.P.I. oppure inviarla via e-mail a: centro.impiego.cremona@provincia.cremona.it.
Le offerte di tirocinio sono visibili sul sito della Provincia e vengono pubblicate alla domenica sul quotidiano "La Provincia"; ci si può candidare entro il termine indicato nel dettaglio nell'offerta.
* Sportello aiuto - lavoro - stranieri: offre un servizio di consulenza orientativa mirato ad aiutare gli stranieri (disoccupati, inoccupati, occupati in cerca di altra occupazione), nella loro ricerca attiva di lavoro e/o nella definizione di nuovi percorsi professionali o formativi. Il servizio viene erogato sotto forma di uno o più colloqui individuali.
* Sportello Eures fornisce, attraverso una consulenza mirata alle esigenze dell'utente, le informazioni necessarie ai cittadini europei che siano interessati ad una esperienza di lavoro, di stage o formativa in uno dei paesi dello Spazio Economico Europeo (Unione Europea, Islanda, Norvegia e Liechtenstein).
Il servizio viene erogato sotto forma di colloquio individuale condotto dal consulente Eures presso il Centro per l'Impiego.
* Pubblicità delle offerte di lavoro e dei tirocini
* Preselezione offre un servizio per la definizione del profilo professionale sulla base delle precedenti esperienze, la definizione dell'obiettivo professionale, la stesura del curriculm vitae, la ricerca delle opportunità professionali e promozione dei profili. Dopo il colloquio di accoglienza o l'incontro di informazione orientativa, ai candidati individuati, l'operatore propone il servizio che prevede una prima parte, di gruppo, della durata di due ore e una seconda parte individuale di un'ora.

SERVIZI ALLE IMPRESE
* Fornitura di elenchi di lavoratori selezionati secondo le qualifiche, la residenza, l'età ed il titolo di studio
* Informazioni in merito agli incentivi ed alle agevolazioni per le assunzioni
* Preselezione dei soggetti disponibili ad effettuare in azienda tirocini formativi e di orientamento
* Tirocini: le aziende possono richiedere nominativi di soggetti disponibili
* Servizi alle pubbliche amministrazioni
- Evasione delle richieste di avviamento a selezione per la copertura di posti a tempo determinato e di ruolo ai sensi dell'art. 16 della legge n.56/1987
- Evasione delle richieste di utilizzo dei lavoratori titolari di trattamento previdenziale in prestazioni di lavoro socialmente utile
- Fornitura dei nominativi delle persone disposte ad effettuare nel pubblico impiego tirocini formativi e di orientamento
* Pubblicizzazioni: ogni domenica, sul quotidiano La Provincia ed ogni sabato sul settimanale Il Nuovo Torrazzo vengono pubblicate le richieste di personale degli Enti Pubblici che vengono evase settimanalmente con chiamate sui presenti; per potervi partecipare bisogna presentarsi al Centro dalle 9,00 alle 12,00 del martedì successivo.

Il Centro per l'Impiego di Crema ha competenza nei seguenti territori comunali: Agnadello, Bagnolo Cremasco, Camisano, Campagnola Cremasca, Capergnanica, Capralba, Casale Cremasco-Vidolasco, Casaletto Ceredano, Casaletto di Sopra, Casaletto Vaprio, Castel Gabbiano, Chieve, Credera Rubbiano, Crema, Cremosano, Dovera, Izano, Madignano, Monte Cremasco, Montodine, Moscazzano, Offanengo, Palazzo Pignano, Pandino, Pianengo, Pieranica, Quintano, Ricengo, Ripalta Arpina, Ripalta Cremasca, Ripalta Guerina, Rivolta d’Adda, Romanengo, Salvirola, Sergnano, Spino d’Adda, Torlino Vimercati, Trescore Cremasco, Vaiano Cremasco, Vailate.

ATTENZIONE: Autorizzazione ministeriale per l'attività di Servizi per lavoro N° 0134 del 08/04/2009

Approfondimenti

Ente di riferimento:

Altri percorsi di navigazione:

1