Progetto OR@ - Orientamento Relazione Azione

Versione stampabileVersione stampabile

Bando Fondazione CARIPLO – Progetti Emblematici Minori

La Fondazione Cariplo ha finanziato, con comunicazione del 27 ottobre 2010, il progetto “Or@ - Orientamento Relazione Azione”.
Il progetto nasce dall’esperienza maturata dall’Agenzia Informagiovani del Comune di Cremona e dalla lettura dei dati disponibili a livello locale, regionale e nazionale.
Si propone quale contributo al processo di riflessione avviato dall’Informagiovani dando ulteriore sviluppo ai progetti intrapresi e realizzati negli ultimi anni e che hanno coinvolto numerosi partner istituzionali, del mondo imprenditoriale, scolastico e del privato sociale.

Destinatari delle iniziative
Studenti delle scuole primarie; studenti delle scuole secondarie di primo grado; genitori degli studenti delle scuole secondarie di primo grado; docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado; studenti delle scuole secondarie di secondo grado e degli enti di formazione professionale; studenti universitari; persone in cerca di occupazione, cercando di potenziare interventi e le azioni orientative e di accompagnamento al lavoro in un periodo storico di grande difficoltà e gravità.
Le azioni di orientamento, sia esso formativo o professionale vanno a coinvolgere una fascia della popolazione della provincia molto ampia.
Si prevede di coinvolgere gli studenti delle scuole e degli enti di formazione professionale che decideranno di partecipare al progetto e tutti quegli utenti che attraverso l'attività nelle scuole, attraverso l'attività di sportello dell'Informagiovani e della rete sviluppata in questi anni, decidono di aderire agli interventi per favorire gli inserimenti occupazionali.

Tempi
Il progetto si realizzerà in 18 mesi (da novembre 2010 ad aprile 2012), operando su due anni scolastici e quindi su più momenti di passaggio e di scelta e su un numero altamente significativo di beneficiari.

Azioni
INTERVENTI DI ORIENTAMENTO E DI FORMAZIONE
Realizzazione delle 2 edizioni del Salone dello Studente - novembre 2010 e marzo 2011, eventi completamente rinnovati, studiati per target differenziati e ben definiti (a novembre gli studenti delle medie inferiori, a marzo quelli delle superiori e degli enti di formazione). La nuova formula porta la manifestazione nel cuore della città favorendo l’accessibilità e la frequentazione da parte di studenti, docenti e famiglie. L'area espositiva è allestita presso il Centro Culturale S. Maria della Pietà, mentre tutti gli incontri, i laboratori, workshop, seminari si svolgono in sale limitrofe facilmente raggiungibili a piedi. Le visite al Salone non saranno più lasciate al libero accesso, ma nell’ottica di lavorare su azioni di orientamento qualificate e mirate, saranno guidate e ragionate finalizzate ad una raccolta strategica delle informazioni.

AZIONI DI ORIENTAMENTO RIVOLTE RAGAZZI E ALLE FAMIGLIE
Il progetto prevede l'attivazione di percorsi di orientamento individuali e di gruppo rivolti agli studenti frequentanti tutte le scuole di ogni ordine e grado, differenziati secondo le esigenze specifiche di ogni singolo gruppo di riferimento su cui si attueranno gli interventi.

SERVIZI DI ORIENTAMENTO AL LAVORO – SPORTELLO INFORMALAVORO
Si propone di potenziare e rinnovare lo sportello Informalavoro dell’Informagiovani attraverso la realizzazione di percorsi in un'ottica di personalizzazione, secondo le effettive necessità del singolo per massimizzare le i risultati con l’obiettivo di fornire strumenti adeguati per orientarsi ai meccanismi del mercato, presentarsi correttamente alle agenzie di lavoro e alle aziende, conoscere tutti i servizi del territorio.

AZIONI RIVOLTE AI DOCENTI
Tutte le azioni di orientamento presso gli istituti scolastici devono vedere la partecipazione attiva e pro–attiva dei docenti. Sono loro infatti che “vivono” quotidianamente con i ragazzi e che ne conoscono e promuovono le inclinazioni. E' quindi di fondamentale importanza coinvolgerli in tutte le attività e in percorsi formativi specifici che permettano loro di essere sempre aggiornati e di valorizzare le loro competenze e la loro esperienza. In quest’ottica diventa strategico continuare l’attività del Tavolo di orientamento provinciale (attivo da circa due anni) sulle tematiche dell’orientamento e della comunicazione.

AZIONI DI SUPPORTO
Si intende mettere online il contenuto del DVD ROM “Da 0 a 1000”, strumento interattivo e navigabile che mette a disposizione una guida chiara e completa dei percorsi formativi proposti sul nostro territorio, le figure professionali richieste dalle imprese del territorio collegate ai percorsi formativi e il percorso per la creazione di un’impresa. Questo strumento, spedito a tutte le scuole medie inferiori (classi II e III), enti di formazione professionale (ultime due classi) e scuole medie superiori (classi IV e V) ha riscosso tra i fruitori finali e gli addetti ai lavori un grande successo. Gli ingenti costi della stampa non permettono però di produrre e spedire una nuova versione.
Si rende quindi necessario rendere fruibile on line l'intero prodotto, in modo da poterlo aggiornare costantemente, anche in relazione a nuove normative e “diffonderlo” a tutti gli studenti degli ultimi anni, senza gravare sui costi.
Per implementare il contenuto altamente tecnico e multimediale si intendono creare guide multimediali per ragazzi delle scuole secondarie superiori quali strumenti informatici capaci di intercettare il linguaggio dei giovani. I ragazzi saranno coinvolti in gruppi di lavoro, assistiti da un tutor didattico: saranno chiamati a creare una guida che descriva l'offerta formativa e le attività del loro istituto. Questo permetterà di trasmettere, ai futuri studenti dell'istituto un immagine della scuola giovane, nuove e empatica, creando modelli di interazione che vedano la partecipazione attiva dei ragazzi stessi, valorizzando la comunicazione fra pari.
Si prevede di potenziare le Bacheche multimediali attraverso la programmazione e la gestione in remoto in modo da renderle sempre aggiornati, completi e utili per i loro fruitori. Le Bacheche sono state collocate all'interno di alcune scuole, enti di formazione e biblioteche della provincia di Cremona. I giovani hanno l’opportunità di avere informazioni attraverso gli strumenti informativi propri dell’Informagiovani (Banche Dati online, Rassegne tematiche, documenti monografici dedicati, video etc.) e la possibilità di navigare gratuitamente su una lista di siti protetti e preselezionati. Gli studenti possono segnalare nuovi contenuti da aggiungere e implementare, facendo completamente loro il nuovo punto informativo.
Infine si intende aggiornare, consolidare e creare nuove sezioni interattive nel Portale orientainweb.it, sito pensato e progettato per rispondere in modo efficace al bisogno orientativo delle famiglie, dei docenti, degli studenti e degli operatori di settore il cui obiettivo è mettere in rete informazioni corrette, utili e fruibili da tutti gli utenti.
per renderlo non solo ottimo strumento di consultazione ma anche strumenti di interazione. L’intenzione è di creare una Community, in cui tutti i soggetti interessati possano scambiarsi opinioni, informazioni, suggerimenti per affrontare al meglio la scelta scolastica e professionale. Inoltre si vorrebbe creare una sezione ad hoc, una agorà con cui mettere in contatto tutti gli interessati con specialisti di diversi settori in modo da avere, in tempistiche brevi, informazioni corrette con un grado di approfondimento specialistico importante.

EVENTO FINALE DI DIFFUSIONE DEI RISULTATI
Si prevede l'organizzazione di un evento finale, in cui coinvolgere la Fondazione Cariplo, le autorità e tutti coloro che a diverso titolo hanno partecipato al progetto al fine di comunicare i risultati delle azioni svolte, in un'ottica di confronto, relazione e condivisione che caratterizza tutto il progetto. I risultati di “Or@ - Orientamento Relazione Azione” serviranno agli operatori del settore come punto di partenza per elaborare nuovi progetti e nuove azioni dirette ai ragazzi.

 

SCARICA LA RELAZIONE CONCLUSIVA DEL PROGETTO

 

  133 letture - ultimo aggiornamento: 3-01-2014    
1