Cremona: Corso di "Contratti per le vendite all'estero: consigli e istruzioni per l'uso" - AULA VIRTUALE

Versione stampabileVersione stampabile

FINALITA’

La compravendita di beni tra due imprese residenti in paesi diversi rappresenta la tipologia di rapporto contrattuale più diffusa negli scambi internazionali. Sia nella fase delle trattative tra le parti sia nella fase di esecuzione del contratto, è opportuno e necessario conoscere alcune regole fondamentali, tra le parti quali il momento di perfezionamento della vendita delle merci, gli obblighi gravanti sulle parti, la scelta della legge che regolamenta il rapporto e il giudice competente a decidere su eventuali controversie. Attraverso l’esame di casi pratici e dall’analisi delle diverse interpretazioni e/o applicazioni che i Tribunali di differenti paesi hanno dato alle normative nazionali ed internazionali esistenti, il corso si prefigge l’obiettivo di fornire ai partecipanti utili informazioni e consigli su come redigere clausole contrattuali che tengano conto sia dei legittimi interessi del venditore sia delle aspettative del compratore.



DESTINATARI

Imprenditori, responsabili e addetti aree commerciale e amministrativa di aziende che operano nei mercati esteri


Sede

Il corso sarà trasmesso via Zoom. I partecipanti iscritti riceveranno tutte le istruzioni per la partecipazione e le slide del docente il giorno prima del corso.
on line
26100 Cremona CR
Tel. 0372 4171 - Fax 0372 417340

Ufficio di riferimento

Destinatari dell'attività

Responsabili e addetti aree commerciale e amministrativa di aziende che operano nei mercati esteri.

REQUISITI
• Pc, tablet o smartphone dotati di webcam
• Buona connessione internet
• Microfono (per eventuali domande che potrebbero comunque essere effettuate via live chat)

I partecipanti iscritti riceveranno tutte le istruzioni per la partecipazione e le slide del docente il giorno prima del corso.

Programma / Calendario dell'attività


PROGRAMMA
- Il contratto di compravendita internazionale: panoramica sulle differenze più rilevanti, in tema di diritti e obblighi delle parti, tra quanto prevede la convenzione di Vienna e quanto, invece, prevedono alcune delle maggiori legislazioni nazionali
- Le insidie nei contratti internazionali
- Differenze tra i sistemi giuridici sull’individuazione del momento traslativo (perfezionamento della vendita)
o Il principio della consegna (datio rei)
o Il principio consensualistico
o La vendita con riserva di proprietà
- Gli obblighi dell’alienante e dell’acquirente
- Responsabilità per vizi e difetti e decadenze
- Le Condizioni Generali di vendita
- La scelta della legge applicabile e del Foro competente

Inizio corso

22 marzo 2023 orario 9.00-12.30

Totale ore del corso

3,5 ore

Costi di partecipazione

QUOTA DI ISCRIZIONE
€ 150 + IVA quota aziende associate (Associazione Industriali Cremona)
€ 210 + IVA quota aziende non associate

Titolo rilasciato

Attestato di partecipazione

L'iscrizione deve essere presentata a

Approfondimenti

Ente di riferimento

1